venerdì, aprile 22, 2011

Dolce di riso, limone e cannella



Ciao a tutte,la proposta di oggi è un dolcettino semplice semplice, fatto con ingredienti che tutti abbiamo in casa. Può sembrare una crema, ma non ci sono ne uova ne farina, quindi è molto più leggero.
Io l'ho sempre fatta senza l'amido (quindi il risultato era meno cremoso) e la conoscevo col nome di "Arroz doce", ricetta portoghese che mi ha fatto conoscere il mio compagno; ma ieri, volevo provare a fare un dolce che si chiama "Biancomangiare",e ho notato che l'unica differenza era l'assenza di riso così mi sono buttata a fare questo mélange.
In pratica se a questa ricetta togliete il riso avrete il "Biancomangiare" se invece togliete l'amido otterrete un dolce portoghese "Arroz Doce".


Ingredienti per 4 persone

1/2 litro di latte
50 gr. di zucchero
50 gr.di amido di mais
80 gr di riso
scorza di un limone grattugiata
cannella

Mettete l'amido in un pentolino e versate un pò di latte,amalgamate bene per non formare grumi; aggiungete il resto del latte e tutti gli altri ingredienti, tranne il riso. Mescolate continuamente con un cucchiaio di legno. In un altro pentolino fate cuocere il riso per cinque minuti, scolatelo a aggiungetelo al resto. Mescolate finché il composto non diventerà denso, circa 15 min. Togliete dal fuoco e mettete in stampini monoporzione. Al momento di servire, capovolgete gli stampini e cospargete con un pò di cannella.
Questo dolce si può mangiare sia tiepido che freddo, io personalmente lo preferisco tiepido,riesco a sentire molto di più il sapore del limone e cannella ma se volete un aspetto più compatto per la mis en place allora freddo è l'ideale.

2 commenti:

  1. Ciao lieta di fare la tua conoscenza, sono Sonia del blog "Oggi pane e salame, domani..." e questa ricetta che fa per tre non è niente male
    ^_^ Buona Pasqua
    A presto

    RispondiElimina
  2. Ciao Sonia, piacere di conoscerti.
    Buona PAsqua anche a te e a presto!!!
    Alessandra

    RispondiElimina