lunedì, maggio 30, 2011

Torta soffice all'ananas


Buongiorno a tutte,
oggi sono di buonumore,(devo dire niente a che vedere con ieri) e infatti sono anche in vena di cucinare. Certo se la caldaia non mi avesse abbandonato sarei più contenta, senz'acqua calda non è che sia il massimo, comunque....andiamo avanti!!!Sono un pò di giorni che avevo in mente di preparare due tre cosine, poi un pò la pigrizia,un pò il caldo ho rimandato ma oggi sono pronta per dare il meglio di me. Tanto per cominciare, stamattina sono andata a comprare uova, tre pacchi di farina e latte, visto che finiscono in un batter d'occhio. Ebbene, alle 12 ero già a casa e ho subito preparato il la prima cosa che avevo in mente...la torta d'ananas. Perché proprio la torta d'ananas??perché quando mi fisso con qualcosa eccedo sempre e giovedi scorso ho comprato ben 3 ananas, uno è finito ma gli altri due erano ancora lì....poiché rischiavano di andare a male ho pensato ad una torta soffice all'ananas, ottima per la colazione.
Per la parte esterna ho usato ananas in scatola, per l'interno ho tagliato a pezzetti l'ananas fresco.
N.B. lo zucchero è in quantità ridotta dovrebbe essere 150 gr ma poiché l'ananas è già dolce ho diminuito la quantità.
Ingredienti

3 uova
150 gr.di farina
100 gr. di zucchero
100 gr. di burro
400 gr. di ananas a fette
50 ml di latte
mezza bustina di lievito per dolci

Per prima cosa foderate una tortiera con carta da forno, distribuite due cucchiaiate di zucchero sul fondo e rivestite con le fette d'ananas circa 250gr. Tagliate a pezzetti l'ananas rimanente e tenete da parte. Mescolate gli altri ingredienti fino a formare un composto denso ma non troppo, aggiungete l'ananas a pezzetti e versate nella tortiera. Mettete in forno a 170° per un'ora.



Una volta pronto girate la torta e lasciate intiepidire. Ecco una semplice alternativa al solito ciambellone.

12 commenti:

  1. che magnifica torta...complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ma e' buonissima.Brava.
    Un abbraccio e Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  3. Olá, adorei suas receitas, são muito bem preparadas e devem ser muito saborosas também. Um abraço, Marta. Venha me visitar também, será muito benvinda.

    RispondiElimina
  4. Buonissima. Da anche la sensazione di essere fresca e leggera!!!

    RispondiElimina
  5. quanto la adoro questa torta, ne ho una ricetta (in realtà una ricetta di mamma ;-)) che é quasi uguale, solo che uso l'olio invece del burro! Scopriamo il tuo blog e ci siamo anche noi tra i tuoi sostenitori! Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  6. @ Per Francy e Fausta grazie ragazze siete sempre gentili
    @ amichecuoche grazie e grazie per essere passate
    @ Olà Marta muito obrigada
    @ Si franci effettivamente è leggera e sofficissima
    @ Ciao Giorgia e Ciryl sono molto contenta che siate passati a visitarmi.Approfitto per farvi i complimenti a voi per il vostro blog....

    RispondiElimina
  7. La preparo anch'io ed è molto buona :) ciao

    RispondiElimina
  8. Anche io preparo spesso questa torta. La mia unica variante è che prima di aggiungere l'impasto metto la teglia con lo zucchero e un po' di succo d'ananas sul fuoco, faccio caramellare e prima che la caramellatura sia completa aggiungo le fette di ananas.
    E' buonissima.

    RispondiElimina
  9. Ciao!! Bellissimo blog!!!! Questa torta la fa sempre una mia zia, è posso dire con certezza che è buonissima!!!! Olga
    p.s. sono una tua nuova follwer!!

    RispondiElimina
  10. @ per a piedi nudi sul divano: E' vero anch'io la conosco in questo modo, (anche senza farla caramellare sul fuoco) metto zucchero, succo d'ananas e ananas più l'impasto e via nel forno, però stavolta ho tentato questa variante e devo dire sono stata fiera del risultato :)
    Ciao e grazie per essere passata

    @Ciao Olga piacere di conoscerti, grazie mille per i complimenti....verrò a trovarti!!
    ciao Alessandra

    RispondiElimina
  11. QUesta torta mi ricorda tanto l'infanzia...mia nonna la preparava sempre...e per renderla più golosa ci metteva pure i pinoli nel buco dell'ananas! ;-) Ottima anche la tua versione!

    RispondiElimina