domenica, novembre 20, 2011

Torta al cioccolato ricoperta con buttercream e nuova collaborazione

Buon lunedì a tutti! Oggi finalmente sono riuscita a preparare questa torta con una golosa copertura di buttercream. In tutta onestà ero talmente curiosa di provare il burro che mi è stato spedito grazie alla mia nuova collaborazione con Beppino Occelli, che non mi sono preoccupata troppo dell'interno, che è un semplice pandispagna al cioccolato con crema di vaniglia e cioccolato Mirco della Vecchia . Bè,il risultato è stato inaspettato,vi giuro, era divino!!E' vero che quando si usano prodotti di qualità la differenza c'è e si sente. Ebene voglio brevemente parlarvi di questo burro dal sapore antico, e lo faccio con molto piacere perché era veramente da tanto tempo che non ne assaggiavo di così buoni. Quelli che trovo generalmente al supermercato sono insapore ma questo, fatto con panne vive e scremate da latte ancora caldo di giornata mi fa ricordare il burro spalmato sul pane che a volte mi dava mia nonna quando ero piccola...quello si che era burro! e questo di Beppino Occelli si fa come si faceva una volta. Leggermente paglierino in primavera ed estate, quando le vacche si nutrono dell’erba fiorita dei prati, diventa più bianco d’inverno, quando si alimentano a fieno.
Il rilievo di un simbolo della montagna impresso sui panetti, come la confezione e i sigilli, sono fatti a mano e riconducono alle più genuine tradizioni casearie e contadine.

Il burro di Beppino Occelli va gustato possibilmente crudo perchè su una baguette o semplicemente al coltello è di gran lunga il preferito” (Test fra i tredici migliori burri del mondo di Wine Spectator, USA)
E’ talmente buono che si può mangiare anche da solo” (Test fra i cinque burri migliori d’Europa, The Guardian, GB)







1 commento:

  1. MA DICO IO...COME SI FA A FARE UNA TORTA TANTO BELLA????TI FACCIO TANTI COMPLIMENTI PERCHE' E' S-T-U-P-E-N-D-A!!!!BACI!

    RispondiElimina