mercoledì, dicembre 19, 2012

Red Velvet plumcake .....una ricetta per natale

Avevo già fatto, lo scorso anno una red velvet cake, ma quest'anno ho voluto rivisitarla un pò, sul mio nuovo blog di knit e crochet trovate le altre foto e i link per la ricetta originale in italiano, in inglese e il link per le etichette
...passate a trovarmi


ALESSANDRA

lunedì, dicembre 03, 2012

Posso offrirvi un the?


Care amiche, quanto tempo che non aggiorno il mio povero blog di cucina!!tempo fa vi avevo detto che ero impegnata con l'apertura di un nuovo blog di tutt'altro genere ma poi, non ve ne ho dato piu,' notizia. Oggi eccomi qui con l'annuncio: ho aperto un blog .
Creo sciarpe, scaldacollo, piccoli oggetti a maglia e ora che e' natale anche idee da appendere all'albero.
vi lascio con le immagini di queste tazzine porta spilli e anche idea regalo originale per chi ama il the. Venitemi a trovare nel mio nuovo blog e troverete tantissime altre cose, inoltre tutte le mie creazioni sono in vendita nel mio shop dove accetto anche ordini personalizzati.








 Un abbraccio a tutte voi
Alessandra

giovedì, settembre 20, 2012

Cheesecake (monoporzione) al mango

Questo momento di amore improvviso per la frutta esotica mi sta facendo creare delle ricettine niente male....
Da svariati giorni mio marito mi chiedeva che preparassi una cheesecake, ma non volevo fare la solita cosa così mi sono detta i bicchierini al mango sono stati un successo perché non tentare pure con la cheesecake? Attrezzi e ingredienti alla mano e questo è stato il risultato:



piattini GREENGATE


Ingredienti
1 mango maturo
80 gr di biscotti
30 gr di burro fuso
180gr di formaggio fresco
150ml di panna da montare
1 limone piccolo
5 cucchiai di zucchero
2 fogli di gelatina

Ammollate la gelatina in acqua fredda, tritate i biscotti e aggiungetevi il burro fuso, amalgamate bene e rivestite il fondo di uno stampo o tortiera, ponete in frigo.
Sbucciate il mango e frullatelo (lasciatene mezzo bicchiere da parte), spremete  il limone e grattuggiate la scorza, mettete tutto in una ciotola insieme al formaggio e allo zucchero e amalgamate bene.
Sciogliete la gelatina in un pentolino e unitela velocemente al composto. Montate la panna e amalgamate tutto delicatamente.
 Riprendete il vostro stampo e versateci dentro il composto al mango, mettete in frigo 2 ore, poi riprendetelo copritelo con il mango frullato che avevate lasciato da parte e riponete in frigo.
.....io per accelerarei tempi l'ho messo in freezer ...tanta era la voglia di mangiarlo!!!!


lunedì, settembre 10, 2012

Fusilli bio con avocado, capperi e robiola

Oggi voglio proporvi una ricetta che ho inventato per partecipare al contest di atmosfera italiana: pasta con avocado.
Io non lo uso molto in cucina, ma mi da la sensazione di qualcosa di estivo, così visto che il tema era ricette estive e leggere,  ho voluto sperimentare  e il sapore abbinato agli altri ingredienti mi è piaciuto.
 
ciotolina di ATMOSFERA ITALIANA
 
Un unico consiglio per chi volesse provare la ricetta è di aggiungere un pò di latte, poiché l'avocado e la robiola risultano molto cremosi insieme.
 
Ingredienti
120 gr di pasta integrale bio BENEDETTO CAVALIERI
1 avocado
80gr di robiola
40 gr di capperi sott'aceto+una manciata per decorare
scagliette di  parmigiano

Fate cuocere la pasta, nel frattempo passate l'avocado nel mixer insieme ai capperi, una volta tritato il tutto aggiungete la robiola e passate di nuovo nel mixer.
Scolate la pasta mescolatela alla crema e condite con qualche cappero in superficie e qualche scaglietta di parmigiano.

giovedì, agosto 30, 2012

Quindim.....un dolce tutto fascino

Quindim? Dolce con fascino? Ma che dici? Di che parli? Ebbene ecco la risposta: il nome di questo dolce portoghese è di origine africana che significa appunto FASCINO.
Dovete sapere che i dolci del Portogallo sono quasi tutti a base di tuorli d'uovo ma quando questo popolo navigatore colonizzò, ad esempio, parte dell'Africa o del Brasile nuovi ingredienti entrarono a far parte delle loro preparazioni; è il caso delle mandorle e della noce di cocco. Quindi, a tutti gli effetti possiamo dire che il quindim è un dolce brasiliano.
Io ho provato a prepararlo usando gli stampi della Pavoidea per savarin e il risultano non è stato niente male.
 

 
Ingredienti
300 gr di zucchero
220 gr di cocco essiccato
120 gr di burro fuso
30 ml di latte di cocco
10 tuorli
 
Amalgamate tutti gli ingredienti tranne le uova, creando una massa molle e umida, lasciate riposare in frigorifero 3 ore, aggiungete le uova sbattute e amalgamate.
Mettete sul fondo degli stampini una spolverata di zucchero e riempite con il composto. Ora mettete lo stampo in una teglia più grande, riempitela di acqua tiepida fino a metà dello stampo e infornate per circa 35/40 min. a 160°
Toglieteli dallo stampo quando freddi.
 

venerdì, agosto 24, 2012

Verrine à la mangue

Buongiorno e buon venerdì a tutte, vi ricordate che vi avevo detto delle mie ultime vacanze trascorse in Portogallo? Ebbene una cosa molto molto in uso in questo paese, è la frutta esotica: mango,avocado, maracuja, papaya ecc. me ho mangiata tanta e così oggi ho voluto cimentarmi con uno di questi frutti:il mango.

Piattino, ciotolina e tovaglietta GREENGATE

Piattino,ciotolina e tovaglietta GREENGATE
 
Ingredienti per 4 persone
200ml di panna
scorza grattuggiata di un limone
200ml di polpa di mango
1 cucchiaio di formaggio fresco magro
codette di cioccolato per decorare
 
 
Montate la panna già zuccherata e ben fredda, aggiungete la scorza del limone. Separate in due tazze la polpa di mango, in una aggiungete metà panna e il formaggio. Amalgamate senza sbattere troppo.
Riempite i vostri bicchierini alternando il mango puro, la panna e il mix di panna mango e formaggio . Mettete a raffreddare in frigo (io l'ho messo in freezer per un risultato più duro)e infine decorate con scagliette di cioccolato.
 
                                                          BUON WEEKEND
 
 
 

martedì, agosto 21, 2012

Fusilli integrali bio con sgombro, cipolla e pachino

Ciao ragazze, eccomi di ritorno dalle mie lunghe vacanze in Portogallo, dove oltre alle bellezze del paese, da buongustaia ho potuto apprezzare la loro fantastica pasticceria che offre un'innumerevole scelta di dolci. Ma non potevo tornare a casa a mani vuote così ho comprato un bel libro di ricette che presto  preparerò per voi.
  Oggi però: PASTA!!
Eh si, amo provare e sperimentare nuovi sapori, ma poi ogni tanto un buon piatto di pasta ci vuole, che ne dite???
Ecco la mia pasta di oggi, rapida, estiva, e soprattutto buona........


Ciotoline finger food di ATMOSFERA ITALIANA


Ingredienti
160 gr pasta integrale bio Benedetto cavalieri
100 gr di sgombro al naturale
pomodori pachino a piacere (io ne ho usati 8)
mezza cipolla
olio extravergine d'oliva
origano


Fate cuocere la pasta, nel frattempo tagliate la cipolla a rondelle e fatela soffriggere 2/3 minuti in 4 cucchiai di olio, aggiungete lo sgombro, i pomodori tagliati a metà e  un cucchiaino di origano. Quando l'olio sembrerà assorbito, versate meno di mezzo bicchiere di acqua di cottura, lasciate ancora un minuto sul fuoco e spegnete. Scolate la pasta mescolate. Servite spolverando con pochissimo origano.

Buon Appetito


martedì, luglio 03, 2012

Riviste da sfogliare e scaricare

Ciao amiche, come state?
questo caldo non mi lascia respirare e soprattutto mi lascia con tanta stanchezza addosso. Non so voi ma io ho voglia di fare niente tantomeno di stare dietro i fornelli....in questi giorni mangiamo solo insalate, insalate di riso e pasta fredda; così non potendo contribuire con alcune mie ricette  ho pensato di lasciarvi queste riviste per rilassarvi a leggerle e magari per prendere qualche spunto.
Potete sfogliarle da quì e eventualmente anche scaricarle



 





 



E ovviamente, il nostro About Food, immagino lo conosciate tutte ma per chi non ha ancora avuto modo di sfogliarlo eccolo quì tutto per voi.....




A presto

Alessandra

lunedì, giugno 25, 2012

Mini ciambelle e prove tecniche di compleanno


Non sono belle le mie ciambelline mignon?? Io sono un pò fissata con i dolci monoporzione, li trovo più carini da vedere e posso sbizzarrirmi meglio con la presentazione. Così  visto che tra qualche giorno sarà il mio compleanno e dovrò preparare la torta e i vari dolci, ho voluto provare a vedere se l'idea di fare queste ciambelle monoporzione, usando lo stampo savarin che mi ha inviato la Pavoni, fosse buona o no. E in effetti le trovo molto carine....per la mia festa ci saranno anche loro!!!!


Ingredienti

250 gr farina
150 gr di zucchero
2 uova
150 gr di latte
80 gr burro sciolto
1/2 bustina di lievito per dolci
Per la copertuta
2 cucchiai di acqua
5 cucchiai di zucchero
codette

Per prima cosa tirate fuori dal frigo il burro almeno 3 ore prima dell'utilizzo.

Accendete il forno a 180 gradi.

Montate le uova con lo zucchero quando diventerà consistente unite la farina e il latte alternandoli. Continuate a mescolare altri 4/5 minuti, aggiungete il burro e infine il lievito.
Ora versate nello stampo per savarin riempiendo a metà ogni formina.
Infornate per 25 minuti a 180°

Fate scaldare 2 cucchiai di acqua con 5 cucchiai di zucchero, a fuoco basso portate ad ebollizione e lasciate sobbollire per altri 2 min. Con un pennello spennellate la superficie delle ciambelle e immergetele nelle codette.
Le vostre ciambelline sono pronte.


giovedì, giugno 21, 2012

Cocktail estivo alla carota

Un'altra bevanda estiva, dolce e con poche calorie...
Non so voi ma io con questo caldo non ho voglia ne di cucinare ne di mangiare, più altro ho voglia di qualcosa di fresco e dolce da bere, ma cose tipo coca cola, birra e bibite gassate varie gonfiano e non dissetano affatto. Così una buona bevanda dolce-energetica-multivitaminica che posso bere quante volte voglio, la trovo un buon compromesso tra il caldo,  la voglia di zuccheri e quella di mantenersi in forma.
Che ne dite??




Ingredienti per 4 bicchieri
10 carote
120ml di succo d'ananas
80 ml di succo d'arancia

Centrifugate le carote, poi le arance e versate il succo in una caraffa, aggiungete il succo d'ananas ben freddo, mescolate bene e servite.
Super rapido vero???






venerdì, giugno 15, 2012

Succo dissetante di limone e mele

Me l'avevano detto "quando camminerà sarà ancora peggio!" ed è proprio così, la mia piccolina ora che comincia a camminare non mi lascia un attimo di tregua. Non riesco a fare più niente....niente ricette, niente blog, il progetto del nuovo blog va a rilento....insomma per il momento sono sua prigioniera, poi ci si mette anche il caldo che finalmente è arrivato e ne sono contenta ma dall'altro lato mi lascia molto più stanca.
E quindi la giusta ricetta per me è un rapido dissetante da preparare in cinque minuti,  per affrontare questi giorni di caldo.






 

Ingredienti per 4 persone

150ml di succo di limone
1 kg di mele gialle
zucchero ( se vi piace molto dolce)

Spremete i limoni filtrandoli bene, versate in una caraffa, poi, dopo aver sbucciato le mele centrifugatele. Unite i due succhi e mescolate. Aggiungete zucchero se lo preferite più dolce.

Idea in più
Tagliate piccoli pezzetti di limone  e di mela, metteteli nelle formine da ghiaccio, riempite con acqua e una volta congelati usateli per guarnire e mentenere fresco il vostro succo.





mercoledì, giugno 13, 2012

Gelatina alle fragole

Quanto tempo che non preparavo la gelatina!!!Sarà passato sicuramente più di un anno.  Eppure è uno dei dessert (a parte il gelato) che in estate preferisco: è fresco, ne posso mangiare più o meno quanto ne voglio e le calorie sono talmente poche che non contano :))
Provatele, perchè vi stupiranno...


Ingredienti

1/2 litro di acqua
30 gr di zucchero
3 fogli di gelatina
aroma alla fragola
colorante rosso
una decina di fragole a pezzetti

Mettete la gelatina ad ammollare in un pò d'acqua fredda; in un pentolino portate al ebollizione l'acqua e con lo zucchero. Spegnete il fuoco, strizzate la gelatina e aggiungetela al succo mescolando. POi unite un pizzico di colorante rosso e qualche goccia di aroma.
Lasciate raffreddare  2/3 minuti, nel frattempo suddividete le fragole nei vari stampini, versateci sopra il succo e ponete in frigo almeno 5 ore...
...e le vostre fresche gelatine sono pronte.



 

martedì, giugno 05, 2012

Tagliatelle integrali bio al salmone e cetrioli

Buongiorno a tutte,
 finalmente il caldo è arrivato, le giornate sono più lunghe e la voglia di uscire e di fare si fa sentire sempre di più. Così, spesso, mi ritrovo ad arrivare all'ora di pranzo o di cena senza aver cucinato niente e all'ultimo minuto devo arrangiarmi con quello che trovo.
Così, complice il contest di atmosfera italiana ho dovuto inventare una ricetta estiva e il risultato è stato inaspettato.
Una pasta fredda rapidissima da preparare in anticipo e mangiare all'ultimo minuto!!!!!!










Ciotoline finger food di ATMOSFERA ITALIANA


Ingredienti per 4
320 gr di pasta integrale Benedetto Cavalieri
150 gr di salmone affumicato
1 cetriolo piccolo
succo di mezzo limone
Olio extravergine d'oliva
aneto

Fate cuocere la pasta, nel frattempo grattuggiate il cetriolo e mettetelo in una ciotola senza privarlo del succo con 4 cucchiai d'olio, tagliate il salmone a dadini piccolissimi e amalgamatelo al cetriolo, unite il succo del limone e l'aneto
Scolate la pasta e conditela con il preparato. Lasciate raffreddare per alcune ore e servite.

venerdì, giugno 01, 2012

Romantic Cake

Finalmente venerdì! Questa settimana è stata lunghissima, piena di impegni, molte cose da fare ancora tante da finire, un nuovo blog da organizzare (poi ve ne parlerò), e come sempre poco tempo e troppe cose da fare.
Comunque in tutto questo caos sono riuscita a trovare qualche ora per la mia prima torta "alla moda".

   Eh si ho iniziato una splendida collaborazione con la Pavonidea, che mi ha inviato dei prodotti fantastici, tra cui quello che ho usato per la copertura della mia torta. Direte "è pasta di zucchero!" e invece no, si chiama Decotab, è come la pasta di zucchero con un leggero sapore di mandorla che ho trovato buonissimo ed è facile da maneggiare anche per chi come me lo usa per la prima volta.
   
Ho preparato prima la base che è una red velvet,(ricetta quì) poi, dopo una notte in frigo l'ho rivestita. Non immaginate quanto sono contenta, l'ho fatta tutta io! Certo qualche imperfezione c'è, ma è la mia prima torta, fatta tra l'altro senza nessun  attrezzo del mestiere, neanche la spatola per lisciare! :(
Ma ecco il risultato....










 

lunedì, maggio 28, 2012

Bandierine stampabili

Questa settimana sarò super impegnata quindi non so se riuscirò a postare delle ricette (ma ci proverò), però come promesso qualche giorno fa ecco un altro piccolo stampabile per voi:delle bandierine per i vostri muffin, dolcetti...o quello che volete!
  • Stampatele sempre in alta qualità
  • ritagliatele
  • piegatele in due
  • incollatele con al centro uno stuzzicadenti
  • .........e "infilzate" i vostri dolcetti!   


    Ecco il pdf per scaricarlo cliccate più in basso.

DOWNLOAD
o


mercoledì, maggio 23, 2012

Semifreddo meringato alle fragole


Stamattina mi ha proprio illuso!Io non sono una che più di tanto guarda queste cose, come dire...quello che arriva arriva, però a volte l'apparenza inganna...e non poco!!!
Appena alzata, ho aperto le finestre e dietro la collinetta davanti casa c'era un sole bellissimo, gli uccellini cinguettavano, i cani correvano nel prato e la temperatura permetteva già alle 8 di mattina di starsene con la semplice maglietta. Bene, finalmente sono tornate le belle giornate!
Sapete, è da un pò di giorni che sono con la voglia di preparare e mangiare un bel semifreddo alle fragole (no, non sono incinta, è la voglia d'estate.....per me fragole= estate....capite vero?) così stamattina mi è sembrata la giornata ideale, iniziale, augurale della bella stagione; ho preparato il semifreddo, mi sono vestita e sono uscita.
Ore 15. Dietro la collinetta davanti casa, nuvole sempre più minacciose si avvicinano promettendo pioggia.
Accidenti;...e il mio semifreddo?
Io ve lo propongo lo stesso, immaginando che in qualche altra parte d'Italia ci sia il sole tanto splendente che stamattina mi ha illuso....e si, l'apparenza a volte inganna!!!








Ingredienti per 6 persone

200 gr di meringhe
300 gr di fragole
150 ml di panna fresca

Frullate le fragole fino ad ottenere una purea, in una ciotola a parte sbriciolate le meringhe e lasciate da parte. Montate la panna.
Ora amalgamate delicatamente il tutto mescolando dal basso verso l'alto e mettete il composto in uno stampo da muffin della linea collassabili Pavonidea. La comodità di questo stampo sta nell'avere i bordi rigidi quindi sostiene bene anche gli impasti più liquidi ma ha tutti i vantaggi del silicone.
Mettete in freezer per almeno quattro ore.
Decorate con meringhe sbriciolate e qualche fragolina